Ciao, questo é un post che ha a che fare relativamente poco con la musica (anche se spesso é stata chiamata in causa alla stregua dei videogames) ma credo sia doveroso rispondere a certe cose che la tv di stato propina. Mi é capitato di leggere un blog che riportava un servizio del tg1 (ah, Minzo, quante ne combinerai ancora?) in cui si sostiene che il tipo della strage di Utoya fosse un appassionato di videogames violenti, per cui sono questi stessi videogiochi ad essere la causa della strage. A dar man forte a questa versione c´é un´intervista alla teodem  Paola Binetti,  ex deputata PD ora Udc (una che porta il cilicio alla gamba Codice-DaVinci-Style per intenderci…) che accusa i videogiochi violenti dicendo che occorrono dei limiti, che sono dannosi per la salute ecc. Ora, da appassionato storico di GTA quale sono questa storia mi porta a diversi spunti di riflessione:

1) Questa gente continua a cercare la causa “facile” per spiegare cose molto piú complesse (mi sembra evidente che se il ragionamento fatto dalla fanatica religiosa fosse corretto allora solo a causa di GTA ci sarebbero 66 milioni di assassini nel mondo e non mi sembra sia cosí); dovrebbero invece porsi domande sul tipo di societá che ci hanno costruito attorno ed in cui dobbiamo vivere, in cui l´estremismo diventa una forma per affermare la propria presenza e probabilmente anche per sentirsi parte di qualcosa; si pongono mai questi moralisti di merda questo tipo di problemi? Io ho giocato per anni a GTA, ho ascoltato metal, visto film violenti, e finora non  ho ancora ucciso nessuno. Credo di non essere il solo. Va da se che queste equazioni videogiochi = pazzo furioso non valgono assolutamente nulla.

2) Perché dobbiamo stare a sentire le minchiate che spara una come la Binetti (vi invito a leggere la sua scheda su Wikipedia per capire il grottesco personaggio che abbiamo di fronte), omofoba, razzista e che si sveglia ogni mattina sperando che tornino la santa inquisizione ed il Medioevo? che titoli hanno queste persone retrograde per ergersi a leader della societá e voler dire a tutti cosa é meglio e cosa no? Secondo me nessuno, e sinceramente spero davvero che si smetta una buona volta di sparare stronzate per continuare ad evitare analisi piú profonde e cambiare questo schifo che ci hanno costruito attorno.

 

Sonic M

Annunci